mercoledì 21 settembre 2011

Donna Avventura 2011 partita la spedizione in Madagascar

Yokohama è partita alla volta dell’oceano Indiano con le Donnavventura selezionate per la fantastica edizione 2011, la più lunga di tutta la lunga storia, oramai 22 anni, del format televisivo che ha appassionato tantissime ragazze che amano viaggiare e scoprire le bellezze della terra.
Come nel 2010 gli affidabili pneumatici Yokohama Geolandar G012, adatti a una guida all terrain per i moderni Suv e 4×4, equipaggiano i pick-up Mitsubishi L200 e gli ASX che accompagneranno le Donnavventura sugli impervi tracciati del Madagascar, nell’affascinante isola di Mauritius, negli impegnativi safari kenyani e nei caldissimi Emirati Arabi. Lo scorso anno, che vide la spedizione viaggiare su duri percorsi off-road e nel deserto, i Geolandar G012 non hanno subito nessuna foratura e anche quest’anno, nella savana kenyana e con le alte temperature delle isole del sud, assicureranno una guida al top.
Le 7 partecipanti del tour 2011, che hanno formato un gruppo unito e affiatato, sono: Giorgia, ventiquattrenne romana appassionata di fotografia, Jennifer, la più giovane, di Benevento, Margherita, romagnola e grande viaggiatrice, anche in solitaria, Michela, fiorentina amante della natura, e Veronica, ventitreenne di Roma laureata in scienze della comunicazione. Ad affiancare le novelle, due delle veterane più esperte: Ana e Chiara.
Il gruppo è partito il 24 agosto dalla Malpensa, prima tappa Madagascar. I primi video che raccontano questa incantevole isola sono disponibili su Videomediaset, il canale online che darà per tutta la durata della spedizione gli aggiornamenti sui luoghi visitati, le tradizioni incontrate, le culture e le persone conosciute sul proprio cammino dalle Donnavventura.
Come per le passate edizioni, ogni ragazza è stata accoppiata a una testata giornalistica, per la quale dovrà raccontare la propria avventura, le proprie emozioni, scoperte ed esperienze.Donnavventura non è infatti solo un viaggio, ma è un esperienza di giornalismo e reportage unica e formativa per tutte le ragazze selezionate. Oltre alla carte stampata e a Internet, le inviate potranno raccontare la storia di questo viaggio tramite RTL 102.5, partner della spedizione e, come nella miglior tradizione del format, ci sarà a partire da gennaio il racconto televisivo su Rete4.
Fonte: Vivimonopoli

Nessun commento:

Posta un commento

Si invitano i lettori ad inviare il loro indirizzo email o di amici interessati per ricevere le NEWS AIM Madagascar: news@aim.mg
Lasciare un commento anche anonimo ci aiuta a migliorare il nostro blog.
Grazie

Posta un commento